Novità Gaming: Maignan vale Handanovic secondo FIFA?

Con l’ultimissimo aggiornamento, FIFA riconosce a Maignan la stessa valutazione di Handanovic

Tra i protagonisti decisivi del derby c’è anche Mike Maignan, stessa cosa per FIFA22, che ne ha riconosciuto le caratteristiche da numero 1. Complice il fatto di non essere ancora approdato ad un palcoscenico degno delle sue qualità. Il giocatore francese è stato visto dal video gioco calcistico con una certa differenza, pur partendo fin da subito da una valutazione sontuosa. Durante la stagione, superato l’infortunio che aveva consegnato a Tatarusanu i guanti da titolare, ha saputo scalare le gerarchie sino a raggiungere il grande rivale, ovvero Handanovic, con cui adesso condivide la valutazione complessiva. Se oltre allo sport adori cucinare, ecco come preparare una cena con i fiocchi per i tuoi amici.

Le qualità di Maignan

Maignan è arrivato presentandosi già con un overall importantissimo da 84, in un gioco dove, per rendere l’idea, già intorno all’80 rappresenti un buon giocatore. Il calciatore francese era arrivato in Serie A piazzandosi subito nella top 18 dei migliori portieri del gioco, e precisamente alla sedicesima posizione, un Olimpo in cui risiedono soltanto tre esponenti del nostro campionato, ovvero lui, Handanovic e Szczensy, per il primo italiano in classifica chiedere a Donnarumma. Riflessi giudicati a 88, rinvio 85, tutto e piazzamento 84, reattività 83 e presa 82: queste non sono certamente caratteristiche da tutti i giorni nella scheda tecnica dei portieri. Ma nel giro di pochi mesi, c’è già stato un salto di qualità davvero importante.

Quanto vale Maignan?

Nell’ultimissimo aggiornamento di FIFA, Maignan ha infatti guadagnato un punto sia nell’overall che nel potenziale, ottenendo una valutazione da 85 ed una crescita futura addirittura da 90, e questo lo farebbe risultare addirittura secondo soltanto ad Oblak al mondo, attualmente a 91. Curiosamente, questa crescita è corrisposta ad un calo del suo sfidante diretto al titolo di miglior portiere di Milano, ovvero Handanovic, che partiva da 86, ma complice l’età che incide sempre riguardo le valutazioni dei giocatori nel corso delle stagioni stesse, oltre alle performance di un portiere che spesso non convince più come un tempo, adesso si “accontenta” comunque di un ottimo 85. Tutto questo vuol dire che Maignan vale comunque Handanovic, ma la sua strada per fare in modo che diventi il numero 1 è davvero spianata.

Se ti piacciono le scommesse sportive, clicca quì

Il giudizio come portiere di Handanovic

Handanovic è il secondo migliore portiere di Serie A. Dietro di lui soltanto Szczesny della Juve, con un punto rispetto a lui. Con una valutazione di partenza di 86, è anche il secondo miglior calciatore del nostro campionato, secondo FIFA 22. Attualmente ha un punto in meno dei nei tipici aggiornamenti di metà stagione. I valori individuali più importanti sono il piazzamento da 90, i riflessi da 86, tuffo e presa da 81. La reattività è ormai ridotta a 79, poco più dell’elevazione a 78. Questo soprattutto a causa dell’età diversa da quella di un Donnarumma.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.