Inter, pagati 5 stipendi

Entro la fine di maggio ai giocatori verranno pagati gli stipendi di marzo aprile e maggio insieme a novembre e dicembre dello scorso anno. Potete consultare il sito Librabet.

Steven Zhang

Si sono finiti da poco i festeggiamenti dello scudetto ed ecco che bisogna pensare ai problemi finanziari. Zhang si è messo subito al lavoro e in una situazione così critica è difficile poter dare delle date corrette.

In questi giorni nelle casse dell’Inter dovrebbe arrivare un nuovo fondo con un finanziamento da 250 milioni di euro. In testa c’è Bain Capital ma subito dopo troviamo ancora Oaktree. Sono entrambi dei fondi americani ed il secondo non è ancora del tutto uscito.

Nel momento in cui verrà presa la decisione finale e si otterranno i soldi subito dopo vanno prese le decisioni per il futuro. Entro una quindicina di giorni dovrebbe avvenire l’incontro tra Conte, il presidente e gli uomini mercato.

Stipendi

Una delle scalette già fissata nei pagamenti è quella degli stipendi. Vanno comunque rispettati gli standard federali. I conti verranno chiusi verso la fine del mese ma all’Inter occorre la liberatoria da parte di tutti i giocatori.

Molti giocatori a breve finito il campionato andranno nelle rispettive nazionali. Nel mese di aprile è stato erogato lo stipendio di febbraio e a fine mese si salderanno quelli di marzo, aprile e maggio. Insieme a questi tre stipendi si salderà anche il debito vecchio relativo a novembre e dicembre 2020. Lo stipendio relativo a giugno sarà pagato a settembre prossimo.

Ulteriore importo che deve essere erogato è quello relativo ai premi scudetto. Per questo non sono uscite scadenze a stretto giro. Dovrebbero essere pagati in due tranche. La prima a settembre e la seconda a dicembre comunque entro quest’anno.

Steven Zhang

Zhang è un dirigente sportivo e dirigente d’azienda cinese. Nasce nel 1991 a Nanchino e a 15 anni si è trasferito negli Stati Uniti e qui si è diplomato presso il prestigioso college Mercersburg Academy. Continua gli studi in economia in Pennsylvania e dopo la laurea inizia il suo percorso lavorativo presso banche d’investimento.

Successivamente è entrato nel gruppo Suning arrivando alla carica di presidente. Il 28 giugno 2016 la Suning acquista il 68,55% delle quote dell’Inter e Zhang entra nel consiglio di amministrazione della società. Nel 2018 è divenuto presidente ed è stato il più giovane a ricoprire tale carica nel club neroazzurro.

Quest’anno è riuscito a vincere il campionato italiano suo primo trofeo alla guida dell’Inter ed è anche il primo scudetto di proprietà straniera.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *