5 Consigli per risparmiare tempo in cucina

La strategia giusta per velocizzarsi in cucina

La cucina è una delle zone più importanti della casa, la parte più dinamica di un’abitazione. C’è chi ama cucinare e chi un po’ di meno. Fatto sta che con la vita frenetica che conduciamo, non sempre abbiamo a disposizione tutto il tempo che vorremmo per preparare piatti articolati e nello stesso tempo salutari. Ma mangiare è una necessità. E se non vogliamo fare continuamente affidamento sulla tavola calda sotto casa, sarà importante organizzarsi al meglio per risparmiare sul tempo che trascorriamo in cucina. In questa guida vedremo 5 utili consigli per riuscire in questo obiettivo.

Cucinare di più

Piuttosto che cucinare solamente per il pranzo successivo, perché non aumentare un po’ le proporzioni? Ci sono numerosi pasti che possono essere conservati senza alcun problema anche per 3-4 giorni. Questa è una strategia che possiamo utilizzare soprattutto quando sappiamo che ci attende una settimana di fuoco. Non dovremo fare altro che riscaldare la porzione per il pasto ed il resto continuare a tenerlo in frigo fino al pasto successivo.

Utilizzare gli strumenti giusti

Robot, frullatori, tritatutto… sono tantissimi gli strumenti che possono farci risparmiare tempo quando cuciniamo. Se ci pensiamo, infatti, gran parte del tempo lo dedichiamo a pelare, tagliare e tagliuzzare gli ingredienti da cucinare. Questi passaggi possono essere eseguiti in pochissimi secondi grazie agli strumenti adatti. E non è detto che dobbiamo per forza di cose spendere una fortuna. Il tritatutto manuale, ad esempio, ha un costo praticamente irrisorio, ma si rivela un alleato ideale per tritare, sbriciolare e frantumare ingredienti di varia natura. Su https://tritatuttoclick.com/tritatutto-manuale/ troveremo i migliori tritatutto manuali disponibili in commercio.

Piatti veloci

Avere già in mente alcuni piatti veloci che possono essere cucinati in 5-10 minuti è un altro suggerimento valido per non trovarci nella situazione di non avere idea di cosa preparare quando già abbiamo poco tempo a disposizione. In pratica, non dovremo fare altro che consultare prima alcuni siti di ricette, nella sezione dove si trovano i piatti da preparare in pochi minuti. Salviamo 4 o 5 ricette tra quelle che più ci piacciono e non rimarremo mai senza idee.

Pulizia e ordine

Un ambiente pulito e ordinato favorisce l’efficienza e la velocità, ed una cucina non fa eccezione in questo senso. Cerchiamo di pulire ogni volta subito dopo aver sporcato. Sistemiamo con ordine e criterio gli alimenti non deperibili nella dispensa e facciamo lo stesso con gli alimenti freschi nel frigorifero. Le confezioni già aperte dovrebbero essere messe in bella vista, davanti a quelle chiuse. In questo modo eviteremo di comprare qualcosa di cui non abbiamo bisogno e di dover buttare del cibo perché ce l’abbiamo da troppo tempo.

Congelare

Compriamo degli ortaggi di stagione, laviamoli e tagliamoli a fette o a cubetti. Successivamente inseriamoli in alcune buste di plastica per alimenti e mettiamole nel congelatore. Non facciamo delle porzioni troppo grandi. In questo modo, potremo tirarli fuori all’occorrenza ed utilizzarli in un batter d’occhio per preparare le nostre ricette.

Pubblicato in Food

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *