Calcio: dopo gli esoneri dei tecnici del Venezia e del Cosenza, arriva la svolta

Le società del Venezia e del Cosenza hanno deciso di esonerare i loro due tecnici in modo ufficiale. Nello stesso tempo si cerca i nuovi allenatori che possano prendere la sostituzione, si pensa anche al nome di Zdenek Zeman ma ancora è tutto da vedere.

Gli esoneri dei due tecnici

Per avere le offerte dei bookmakers sulle competizioni sportive, pronostici, statistiche e quote, clicca qui, troverai tante opportunità che ti aiutano a scegliere quello che cerchi mentre segui le partite. Le due squadre di calcio del Venezia e del Cosenza hanno così deciso di esonerare i loro tecnici. Per il mister Ivan Javoric sicuramente una decisione forzata e difficile, poichè ha portato il Venezia in una posizione di classifica che non merita. Ma il club non ha solo esonerato Ivan Javorcic, insieme a lui anche altri due collaboratori Alessandro Gamberini e il preparatore atletico Alberto Berselli. Ora però probabilmente la squadra forse ha trovato il nome del nuovo allenatore che ancora non è ufficiale. Intanto il Cosenza invece, dopo l’esonero di Davide Dionigi, si è dovuta arrangiare con l’aiuto di Antonio Gatto il tecnico della Primavera. Il club è stato costretto ad esonerare l’allenatore Davide Dionigi per il semplice motivo che anche lui ha portato la squadra dei calabresi a 4 sconfitte consecutive, dunque probabilmente non ha avuto la capacità di saper gestire la situazione. Nel Frattempo però il Cosenza è senza un allenatore di valore, tra qualche giorno c’è la sfida contro il Pisa e tra tanti nomi ancora non c’è nessuna conferma.

Si interpella Zdenek Zeman

In questo link, ci sono 5 consigli per risparmiare tempo in cucina mentre prepari le pietanze veloci, una strategia al top che ti aiuta come fare sui piatti veloci, tenendo anche tutto pulito ed ordinato, inoltre piccoli trucchetti da non sottovalutare e che possono esserti utili. Nello stesso tempo, il club dei calabresi, interpella anche Zdenek Zeman. Dopo il no di Davide Guarascio infatti, si pensa a Zdenek Zeman che tuttavia potrebbe essere l’allenatore giusto per la squadra del Cosenza. Lui è capace anche di seguire la bene  il gruppo e tentare la ripresa, anche se ci sono altri nomi in lista. La partita del 5 novembre tra il Pisa e il Cosenza è cruciale, entrambe le squadre viaggiano a pari punti e per uno scontro così diretto occorre un allenatore che sappia gestire bene i calciatori. Dunque c’è caos ed il direttore sportivo Roberto Gemmi ha delle grosse difficoltà a trovare un sostituto di Davide Diorigi. Non è facile cercare la persona giusta capace di assumersi tutte le sue responsabilità per riuscire a portare la squadra dei calabresi alla salvezza. Per un campionato migliore di questo, la società ha bisogno di qualcuno che sia capace di stravolgere tutto nel miglior dei modi e soprattutto di rialzare il Cosenza a livelli più alti.

Altri nomi

La società del Cosenza inoltre, pensa anche a Gigi Di Biagio, il quale però, parlando con Roberto Gemmi dice d avere altre opportunità e dunque ha rinunciato all’invito. Così, un altro nome che salta fuori è quello di Francesco Modesto ma qui, sembra esserci un problema poi a livello contrattuale, poichè il tecnico è ancora legato al club del Crotone. Dopo aver trovato questi due nominativi importanti, l’unica opportunità che resta alla squadra del Cosenza è il nome di William Viali. Infatti questo tecnico una volta ha preso il posto di Francesco Modesto per inserirlo al Cesena dove ha dimostrato la sua bravura nel guidare perfettamente il gruppo della squadra. Ma oltre al nome del mister William Viali, c’è anche quello di Rudy Vanoli, però al momento si devono attendere delle notizie da parte del tecnico Zdenek Zeman, che è già stato chiamato dal direttore sportivo proprio nella giornata di oggi, dunque nelle prossime ore sapremo se accetterà l’incarico per seguire il Cosenza Calcio o meno.

Il nuovo tecnico per il Venezia

La situazione attuale del Venezia invece, dopo aver dichiarato ufficialmente l’esonero di Ivan Javorcic, sembra sia stato già scelto il nuovo allenatore. Si parla di Andrea Soncin, il tecnico della Primavera, anche se il club ha anche pensato ai nomi di  altri mister come Roberto Stellone, Giuseppe Iachini e Alfredo Aglietti. Il problema del Venezia è che ha dovuto forzatamente prendere questa decisione di esonerare Ivan Javorcic ed i suoi collaboratori Alessandro Gamberini e Alberto Berselli perchè il club non ha meritato di trovarsi in basso alla classifica con tanto di sconfitte consecutive. Dunque ora, sempre in modo forzato, il Venezia, si è ritrovato a rimediare un sostituto immediatamente almeno con l’attuale tecnico della Primavera Andrea Soncin. Nel frattempo aspettiamo le conferme ufficiali anche da parte della società che intanto ha rilasciato la nota dell’esonero del vecchio mister. Attendiamo con fiducia novità nei prossimi giorni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *