Le migliori birre artigianali in Italia

Tra poco inizia il campionato di calcio, sia Serie A che Serie B, i bookmakers hanno già preparato da tempo i loro calendari quote (qui puoi vedere per effettuare pagamenti e prelievi su 1 win).

Le squadre adesso sono impegnate nelle amichevoli e anche a finire di formare le nuove rose tra acquisti, prestiti, cessioni e fine contratti. State pensando di vedere le prime partite di calcio con gli amici? Ebbene, è l’occasione per riempire le dispense con le migliori birre artigianali in Italia, sapete che la birra è anche un ingrediente per molte ricette e anche dolci?

Ecco alcune delle migliori birre artigianali in Italia

Secondo l’Unionbirrai, associazione dei piccoli birrifici indipendenti queste sono le migliori birre artigianali in Italia. Lo scorso anno vennero analizzate più di mille birre iscritte ad un concorso annuale importante.

La prima birra da cercare è MC77, prodotta da un birrificio artigianale a SerrapetronaMC. Produce diversi tipi di birra, tra cui Lu Carzolà, bottiglia da 33cl a 4,40 euro. Una birra amara per chi apprezza i sapori forti, con l’aroma di anice verde e caffè, un mix di sapori e ingredienti che si basa sulla tradizione della birra marchigiana. Per birre più semplici, la Glu glu o la San Lorenzo, questa seconda birra è composta da vena e frumento non maltati, scorza d’arancia e coriandolo. Viene utilizzato lievito belga.

Il Birrificio La Piazza è tra le migliori nella produzione di birre chiare, la bevanda scelta è l’American Jasper ma ci sono tante altre birre da provare.

L’America Jasper è una birra di interpretazione tedesca e americana. Si uniscono luppolo, profumi erbacei e agrumati, retrogusto di crosta di pane, anche per ricordare che in questo importante birrificio si uniscono le maestrie di argiani della birra e chef rinomati. Con il tono delle vacanze e dell’estate, l’occhio cade su un Tucano all’interno di una etichetta colorata. E’ la 75 cl Trhoppycal, peccato che il prodotto sia esaurito. Birra chiara White Ipa, luppata, unisce aromi e profumi aromizzati. Note di mango e papaya, bevanda schiumosa che si ghiaccia subito trasformandosi in una perfetta bevitura fresca estiva. Per la vostra riserva, attendete nel magazzino la selezione x12 di birre: Renoir, Manet, Amstrong e Sinch Sent, tre bottiglie per ogni birra.

Ed ora vediamo alcune birre scure. Iniziamo dalla Sir Alestrong di Birra100venti, ispirata alle note del Jazz e allo spirito afro negli Stati Uniti d’America, questa birra è elegante e robusta, amara con note di carammello, miele, frutta fresca e fiori. Questa birra può accompagnare una grigliata di carne, formaggi stagionati, dolci di frutta secca e cioccolato.

Il Birrificio artigianale Foglie d’Erba si trova vicino in zona Dolomiti. La sua miglior birra schura si chiama Hot Night at the Villate. Questa realtà di ristorazione ha ricevuto importanti riconoscimenti per la sua birra scura. Babél e Babél Anniversary sono i suoi cavalli di battaglia, la seconda birra nasce per celebrale i dieci anni di vita di Babél, bevanda che usci sapore forte e aromatico, note di frutta tropicale, di agrumi e resine, un primo sapore biscottato. La versione Anniversary celebra la prima berra con un maggior tenore alcolico e maggior luppolo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *